Pillole di Benessere per i tuoi amici a 4 zampe

Pillole di Benessere per i tuoi amici a 4 zampe

Progetto in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute dell’Università degli Studi di Padova.

A cura della dott.ssa Rebecca Ricci

COME DARE REFRIGERIO AI NOSTRI ANIMALI ATTRAVERSO L'ALIMENTAZIONE

Il caldo e l’afa di questi giorni stanno mettendo tutti a dura prova, compresi i nostri amici a quattro zampe. Ecco 5 semplici consigli alimentari da mettere subito in atto per dare loro refrigerio!

  1. ACQUA: lo abbiamo detto più volte e non ci stancheremo mai di sottolineare l’importanza di mettere sempre a disposizione dei nostri animali ciotole di acqua fresca e pulita, sia in casa che in giardino, che bisognerà provvedere a cambiare più spesso d’estate. Le ciotole tenute in giardino potranno essere arricchite con un cubetto di ghiaccio per abbassare ulteriormente la temperatura e contrastare il rapido riscaldamento.
  2. VERDURE: le verdure contengono molta acqua e per questo sono particolarmente indicate in questo periodo, soprattutto per quei cani un po’ pigri ad andare alla ciotola per abbeverarsi. Mescolate ai loro mangimi (crocchette e/o bocconcini umidi) o aggiunte alle diete casalinghe li rendono più saporiti e attraenti. Le più adatte sono le zucchine (che contengono il 95% di acqua e sono quindi molto leggere), finocchi, sedano, verdure a foglia larga.
  3. FRUTTA: la frutta è un alimento indicato e amato da molti cani, i gatti non percepiscono e quindi non apprezzano il sapore dolce. La frutta è molto ricca di acqua e, a differenza della verdura, contiene zuccheri che possono contribuire ad aumentare l’energia della dieta. E’ per questo motivo che non si deve esagerare nelle dosi, anche se va fatto presente che frutti tipicamente estivi come anguria e melone contengono 90-95% di acqua e zuccheri in quantità compresi tra i 4 e i 7 grammi/100g. Sarebbero quindi necessari grandi quantitativi di questi frutti al giorno per incidere negativamente sul regime alimentare del vostro cane.
  4. YOGURT: lo yoghurt piace a molti cani e, se ben tollerato (nel senso che non causa feci molli), può essere consumato come un semplice e salutare snack fuori pasto. Si può offrire yoghurt bianco o alla frutta, magro o intero (a seconda delle esigenze dell’animale) evitando quei prodotti arricchiti di zuccheri o grassi per aumentarne la cremosità. Un piccolo consiglio: messo in freezer, e mescolato con della frutta preparata come una purea o a piccoli pezzi, può poi essere usato come uno sfiziosissimo gelato per i nostri cani.
  5. SNACK: pezzi di verdure crude (zucchine, carote, sedano e finocchi) possono essere facilmente trasportate in un marsupio e offerte al vostro cane anche quando siete fuori casa. Provateci se non lo avete ancora fatto, alcuni cani vi sorprenderanno per la passione che dimostreranno verso questi semplici ingredienti!

Dott.ssa Rebecca Ricci